itinerari etruschi: l’antica Bettona

by Ambra Antonelli

In Umbria il piacere più grande è quello di fare della propria vacanza l’occasione per scoprire la grazia di piccoli borghi nascosti, perfettamente integrati in un panorama da sogno.

È questo il caso dell’antica Bettona, unico esempio di un centro etrusco posto oltre il fiume Tevere, e quindi in territorio “Umbro”.

il Tevere, infatti, era il confine naturale tra i popoli dell’Etruria e quelli dell’Umbria vera e propria: Bettona costituiva una sorta di testa di ponte che dal territorio di Perugia si affacciava a controllare verso la piana di Assisi.

Ancora racchiusa all’interno delle sue maestose mura antiche , questo borgo domina quindi dall’alto  il vasto panorama della  celebrata Valle Umbra.

Dall’abitato, arroccato sulla cima del colle, una gradevole passeggiata tra gli ulivi scende in direzione di un impressionante sepolcro etrusco con una bella  volta a botte perfettamente costruita a grandi blocchi di arenaria locale montati a secco.

A questo splendido esempio della maestria etrusca nelle realizzazioni architettoniche si può aggiungere la visita del piccolo e interessante museo di Bettona che con i suoi reperti antichi permette di ricostruire l’importante ruolo rivestito da questa cittadina  lungo l’antico percorso della via Amerina.

Per informazioni

Ambra Antonelli 333.77.42.587

Ti potrebbe piacere anche