Panicale

by ambra

Questa cittadina medievale in altura è per il viaggiatore una vera e propria sorpresa.

Il paesaggio che da qui si apre verso il lago Trasimeno è molto suggestivo, mentre la disposizione dell’nicabitato conserva tutta la grazia del passato medievale.

A Panicale, inoltre, lavorarono artisti di livello straordinario come il Perugino che portò in questo piccolo borgo le novità più belle del rinascimento fiorentino.

Il Perugino, infatti, dipinse per l’oratorio di San Sebastiano una delle sue opere più belle, la rappresentazione del martirio del Santo.

.

You may also like