bet365 Sports offers a bonus of 100% up to £/$200 bet365 Sports – 100% Deposit Welcome Bonus Find instructions on getting your bet365 Offer Code and this sports bonus.

Spello


In un ambiente naturale di rara bellezza, Spello conserva i segni di una storia millenaria: le origini umbre, il suo pieno fiorire in epoca romana, l’evoluzione della città medievale, fino ai grandi capolavori del Rinascimento.

Una visita guidata in questa splendida città permette di scoprire le tracce di questo passato: le porte e le mura augustee, Villa Fidelia ed i suoi segreti archeologici ma soprattutto una delle opere più belle del Pinturicchio, la cappella Bella.

  • Porta Consolare, monumentale ingresso all'antica città romana.
  • Cappella Tega, con splendidi affreschi del XV secolo.
  • Santa Maria Maggiore, uno dei "luoghi d'arte" più importanti della regione.
  • Cappella Baglioni, affreschi di Pinturicchio in Santa Maria Maggiore.
  • Chiesa di Sant'Andrea, chiesa francescana di grande suggestione.
  • Porta Venere, con le sue torri è uno delle immagini simbolo della città.

Per i buoni camminatori, l'itinerario di mezza giornata può prevedere:

In aggiunta all'itinerario classico è possibile approfondire la visita inserendo nel percorso una passeggiata alla scoperta degli scorci più belli:

  • Arco di Augusto e quartiere medievale di Posterula.
  • Porta dell'Arce con lo splendido affaccio panoramico verso Assisi.
  • Resti della medievale Rocca Albornoziana (XIV sec.).

A partire dall'itinerario classico, che si muove tra le vie e le piazze del centro, è possibile realizzare numerosi itinerari costruiti su misura, magari includendo la piccola chiesetta di san Claudio e la visita di Villa Fidelia, villa settecentesca costruita sull'area di un antico santuario umbro molto venerato nell'antichità.

Un evento unico, l'Infiorata di Spello:

Il Corpus Domini, a Spello, si festeggia in un modo davvero speciale: le vie e le piazze della città si riempiono dei colori e dei profumi di oltre 1.500 metri di tappeti floreali, cioè veri e propri quadri composti con i petali dei fiori.

Queste straordinari lavori richiedono una progettazione di mesi, ma vengono realizzati in una sola notte da squadre di maestri infioratori che utilizzano per il loro lavoro soltanto elementi vegetali e floreali.

Queste opere effimere sono però destinate a durare solo il tempo di una mattina, in attesa cioè del passaggio della processione religiosa che li calpesterà.

© 2011-2018 Guida Turistica in Umbria