Spoleto… prendetevi una giornata!

by Ambra Antonelli

L’estate è ormai vicina  e le giornate hanno una luce particolare che rende la natura ancora più suggestiva.

Spoleto, al culmine della valle Umbra, è una visione proprio nell’abbraccio fisico che tende ai suoi boschi… al suo sacro monte; come guida sono un po’ di parte perché adoro questa città romana, longobarda e papale.

Amo la sua eleganza ed i suoi scorci popolari… per questo nelle visite guidate in questa città trattengo a fatica il mio entusiasmo perché oltre al centro storico vorrei farvi scoprire il borgo per raccontare di Annibale e dei Cartaginesi in fuga ma soprattutto… vorrei portarvi a scoprire i suoi tesori appena oltrepassate le mura… San Ponziano, San Salvatore e il tempietto (n.b. Quest’ultimi due patrimonio UNESCO).

Da non perdere: gli affreschi di Filippo Lippi e di Pinturicchio all’interno del Duomo – il panorama dalla Rocca dell’Albornoz ma soprattutto a Spoleto bisogna camminare!

Per anni ho lavorato come addetta alle relazioni al pubblico della Banca Popolare di Spoleto scrivendo tanti articoli su città e la sua storia e sarei ben felice di condividere con voi le mie conoscenze.

Tra l’altro un aspetto tutt’altro che secondario é quello gastronomico perché qui troverete alcuni dei ristoranti più interessanti dell’Umbria; complice in questo il Festival dei Due mondo che oltre ad attrarre artisti da tutto il mondo ha saputo rivestire di eleganza la tradizione gastronomica umbra!!!

V’invito a fermarmi a Spoleto perché altrimenti ve ne pentirete… chiamatemi e sarò ben felice di raccontarvi la storia di una città da favola!!!

Ambra Antonelli

333.77.42.587

Ti potrebbe piacere anche