Assisi… Aria di primavera

by ambra

Siamo al culmine dell’inverno e freddo e gelo ci costringono in casa: è il momento ideale per programmare le prime uscite primaverili. E’ con la mente e soprattutto il cuore rivolto alla bella stagione che ho pensato di condividere con voi alcuni pensieri su Assisi e visto che sarà una delle mete più richieste, v’invito a prendervi il giusto tempo per scoprire questa vera e propria meraviglia.
Assisi è la città di San Francesco e non può mancare una visita nella Basilica dedicata al santo e decorata dai più grandi “Maestri” del Medioevo: da tutta Europa e dalle grandi Capitali dell’Arte italiana gli artisti concorsero alla realizzazione di uno dei programmi iconografici più complessi e straordinari della Storia.
Giotto, Simone Martini, Lorenzetti per citare i più noti… ma vi assicuro che accedere all’interno del complesso architettonico della Basilica di san Francesco è un’esperienza esaltante che va dritta al cuore nonostante i secoli trascorsi.
Tuttavia non fermatevi ai percorsi più noti ma addentratevi a scoprire una città patrimonio dell’Unesco, che premia ogni secondo che sceglierete di trascorrere al suo interno con angoli di bellezza incomparabile, chiese antiche e l’eleganza suprema dell’abitato in perfetta armonia con una natura dolcissima. Dalla Cattedrale di San Rufino con la sua facciata romanica finemente lavorata, inoltre, inizia un percorso attraverso la città sotterranea che rivela una storia lontana che dagli Umbri e dai Romani risale fino ai primi secoli del Cristianesimo … I resti del c.d. Foro sepolti sotto la piazza del Comune e le Domus romane con affreschi e pavimenti finemente intarsiati sono solo alcune delle sorprese che vi aspettano.

Assisi inoltre, posta com’è nel cuore della Valle Umbra, può essere l’occasione per esplorare uno dei territori più celebri della regione per quell’equilibrio di armonia perfetta che vi respira tra la bellezza dei suoi borghi e delle sue cittadine ed un paesaggio da sogno.

Spoleto, Montefalco, Bevagna e Foligno e tutt’intorno le fertili terre del Sagrantino: uliveti  e vigneti distesi sulle dolci ondulazioni collinari.

Non esitate a contattarmi per avere maggiori dettagli e consigli su come sfruttare al meglio il vostro soggiorno in Umbria.

Ambra Antonelli

+39.333.77.42.587

You may also like