Il mistero della Perugia bizantina: per una storia tutta da riscrivere

by Ambra Antonelli

Una visita assolutamente da non perdere a Perugia è quella di Borgo Sant’ Angelo con l’antica chiesa che i Perugini conoscono come “il Tempietto”.

La storia di questo edificio religioso, uno dei più belli come architettura e posizione rispetto alla città, è stata recentemente oggetto di un attento studio che ne ha ripercorso l’affascinante e poco conosciuta vicenda costruttiva.

Sembra infatti che tale edificio appartenga al periodo bizantino piuttosto che a quello paleocristiano come si è sempre ritenuto! una conferma a tali ipotesi potrebbe venire dall’analisi di alcune lettere greche tracciate con grande accuratezza nei capitelli della chiesa.

 

La visita del «tempietto», inoltre, si muove nell’ ambito di un percorso che comprende alcuni degli scorci più belli sulla città: la chiesa di «San Francesco delle Donne» con il celebre laboratorio artigiano di tela umbra, il mosaico romano di Santa Elisabetta nel pittoresco quartiere dell’Acquedotto, Corso Garibaldi con tutte le sue numerose memorie storiche e naturalmente il monumentale Arco Etrusco davanti all’Università per stranieri.

 

Per organizzare una visita guidata di Perugia con i suoi borghi contattaci attraverso il sito o chiama Ambra Antonelli

+39.333.77.42.587

 

 

Ti potrebbe piacere anche